Il complesso residenziale

NZEB, classe energetica A4, sorge a Molfetta (BA).

Con grande piacere Gadaleta Building annuncia che la prestigiosa rivista Smart Building Italia ha selezionato il complesso residenziale “The Block” fra i migliori edifici smart d’Italia, dedicandogli il servizio giornalistico “Molfetta The Block: un organismo residenziale smart”, pubblicato all’interno del numero 13 | 2024 del prestigioso magazine.

Molfetta The Block: un organismo residenziale smart | Il servizio di Smart Building Italia

Fonte: Smart Building Italia n. 13|2024

The Block è un organismo residenziale derivante da tre lotti, con altrettante volumetrie, entro il piano di zona “Comparto 18” del comune di Molfetta (BA).

Due volumi, contigui, formano una “stecca”; il terzo volume, distac­cato, è comunque saldato ai precedenti mediante ampie terrazze. Non si tratta quindi di un edificio, nel senso stretto del termine, ma di una aggrega­zione di volumi, che generano un impianto planimetrico notevolmente articolato. Questa particolarità è stata interpretata con aspetti formali che annullano il con­cetto di “facciata” e ancor di più di facciata principale rispetto ad altre, subordinate.

L’asimmetria è la cifra stilistica predo­minante, con alcuni episodi di assialità, minimizzati da incursioni di segni contrad­dittori. L’appropriazione visiva del corpo di fabbrica è, per necessità, dinamica: per stabilire una relazione, ci si gira attorno.

Costruito dall’impresa Gadaleta Building – Edilizia Sostenibile, The Block è il modello di costruzione che esprime quanto richiesto dai più elevati standard prestazionali e qualitativi delle nuove costruzioni. Costituito da 35 unità abitative, suddiviso in tre corpi connessi da un sistema di terrazze che definiscono un organismo unico.

L’intervento è stato progettato secondo criteri di efficienza energetica, raggiungendo la classe A4 NZEB e di sostenibilità ambientale con l’applicazione del protocollo Itaca Puglia superando il livello 3 di sostenibilità.

L’edificio The Block nasce come espres­sione di un modello di ricerca presentato all’interno del progetto KEEP ZERO, pro­getto di ricerca coordinato dall’architetto Antonio Stragapede che punta a ripensa­re totalmente la filiera edilizia e diventare un modello costruttivo a cui aderire per realizzare edifici a impatto zero.

Il pro­getto si basa sull’esperienza del Centro di Fisica Edile, società di consulenza nel campo del Green Building Management e della Transizione Energetica, già da tempo impegnata nella gestione dei processi di trasformazione del costruire sostenibi­le con l’obiettivo di rispettare standard precisi e riconoscibili sul mercato in ter­mini di prestazioni energetiche e impatto sull’ambiente”.

Appaltatore: Gadaleta Building srl
Lavori: Gadaleta Building srl
Superficie utile: 2540 mq
Localizzazione: Sub-comparto D (Comparto 18) Molfetta

Dati dimensionali
633 mq – Superficie piano terra (n. 2 locali commerciali)
3.275 mq – Superficie piani in elevazione (n. 35 unità abitative)

Cronologia
2019 – Progetto
2020-2023 – Realizzazione 

Progettazione: Arch. Salvatore Vinci, lng. Michele F. Costanza
Strutture: lng. Michele F. Costanza
Direzione lavori: lng. Michele F. Costanza 

Consulenti: Arch. Salvatore Paterno, Arch. Antonio Stragapede
Impianti: lng. Michele Salvemini
Fotografie: Gadaleta Building srl 

Fonte: Smart Building Italia n. 13 | 2024